Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 A proposito di precariato...

 .:Inviato Sabato, 23 settembre 2006 @ 14:10:38 da webmaster
Lavoro e sindacato


Lavoro precario, giovani e disperazione. Non sappiamo quanto sia vera questa storia, ma di sicuro significativa dello stato delle cose.

Una notte d’amore per un posto fisso

Non si tratta di un nuovo film, ma di un annuncio su un blog, www.trentennedisperata.splinder.com, in cui Sara, una ragazza romana di 30 anni, offre una notte d'amore in cambio di un contratto a tempo indeterminato. Appena una settimana dopo l’apertura del diario on line, il suo unico post pubblicato sul blog è stato sommerso da oltre 3000 commenti e oltre 150mila visite. "Ho ricevuto una trentina di proposte di lavoro - racconta - tra cui anche quella di un ente collegato al Vaticano". Come racconta "senza falsa modestia", riesce "bene" in ogni cosa che fa. "Eppure non sono riuscita ad imbastire uno straccio di carriera entro i trent'anni, collezionando, invece, lavori in nero e contratti interinali"

Di seduito il testo del messaggio disperato....

Mi vendo per un posto di lavoro
Mi chiamo Sara, sono di Roma ed ho compiuto trenta anni il novembre scorso.
Considero l'apertura di questo blog l'ultima spiaggia. Sono dieci anni che lavoro, e senza falsa modestia posso tranquillamente affermare che riesco bene in ogni cosa che faccio.
Ero abbastanza sicura che prima dei trenta, sarei riuscita ad imbastire uno straccio di carriera ed invece è stato un susseguirsi di lavori in nero, contratti interinali che durano anni, uno si è protratto per quasi cinque anni alla fine del quale, invece mi hanno detto arrivederci e grazie.
Migliaia di ragazzi italiani sono nella mia stessa situazione e non c'è nessuno, nè governo nè sindacati, nè destra nè sinistra, che stia muovendo un dito per rimediare a questo scandalo.
L'unica soluzione che riesco a trovare è vendere me stessa. Esatto, alla persona che mi offrirà un contratto reale, a tempo indeterminato con uno stipendio minimo di milleduecento euro, concederò una e soltanto una notte di sesso.


Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Lavoro e sindacato


Articolo più letto relativo a Lavoro e sindacato:
Assunzioni e questione morale

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"A proposito di precariato..." | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/