Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Bando Turismo regionale

 .:Inviato Giovedì, 07 settembre 2006 @ 14:00:10 da Anonymous
Musica e arte Anonymous scrive "


Turismo, pubblicato bando regionale

E' stato pubblicato sul Burl del 19 agosto 2006 il bando da 800.000 euro deliberato dalla Giunta regionale a valere sulla Legge 60 "Interventi a sostegno della promozione turistica nel territorio regionale". Secondo l'assessore al Sviluppo economico, ricerca, innovazione e turismo della Regione Lazio
Raffaele Ranucci, si tratta di "un ulteriore strumento che mettiamo in campo per la valorizzazione del sistema turistico regionale". In particolare, ha sottolineato l'assessore, "saranno finanziate le richieste per la realizzazione di mostre, eventi e iniziative di forte richiamo turistico, manifestazioni e iniziative legate alla valorizzazione del prodotto enogastronomico tipico della regione, nonché alla riscoperta delle tradizioni artigianali legate agli antichi mestieri".

Di seguito il testo del bando
Grazie al nuovo bando sarà possibile finanziare "le iniziative volte alla valorizzazione degli itinerari e i circuiti turistici extra-Roma anche in funzione della commercializzazione, realizzate da Enti pubblici e privati anche in forma associativa. Il contributo non potrà superare l'80 per cento della spesa ammissibile per gli enti pubblici e il 70 per cento per associazioni private, con un limite massimo di 50.000 euro per ciascuna iniziativa. Nel corso della valutazione dei progetti presentati, saranno ritenute prioritarie le iniziative che dimostreranno di avere un rilievo nazionale e internazionale, quelle che riusciranno a costituire un circuito in diverse località regionali e le iniziative che avranno un ritorno di immagine attraverso mezzi di comunicazione di livello nazionale".
Le domande per ottenere i contributi devono essere spedite alla Regione Lazio, assessorato allo Sviluppo economico, ricerca, innovazione e turismo, dipartimento economico occupazionale, direzione regionale D3 - 3T - 02, in via Rosa Raimondi Garibaldi 7 - 00145 Roma, entro 30 giorni dalla data di pubblicazione sul Bollettino ufficiale della Regione Lazio.
Scadenza 18/09/2006.
__________________________________________________________________
DG n. 502 del 03/08/2006.
OGGETTO: Legge regionale 27 settembre 1991, n.60 Interventi a sostegno della
promozione turistica nel territorio regionale - anno 2006- Capitolo B41505.

LA GIUNTA REGIONALE
SU PROPOSTA dell’Assessore allo Sviluppo Economico, Ricerca, Innovazione e Turismo;

VISTA la Legge regionale 27 settembre 1991, n.60 avente per oggetto “Interventi a sostegno della promozione turistica nel territorio regionale”, con la quale si stabiliscono i principi, le finalita’ e le motivazioni degli interventi a sostegno della promozione turistica nel territorio regionale ;

VISTO il piano delle attività turistico promozionali della Regione Lazio per l’anno 2006, approvato con D.G.R. n.86 del 14/02/06 e sua successiva Rimodulazione, approvata con DGR 452 del 18/7/2006 .che prevede, ai sensi della precitata L.R.60/91, contributi per € 800.000,00 da destinarsi sul Cap. B41505 Es.Fin.2006 alla valorizzazione di azioni di promozione turistica di specificità sul territorio regionale, con l’obiettivo di incrementare il movimento turistico nel Lazio;

CONSIDERATO che con detta legge la Regione regolamenta gli interventi di promozione turistica attraverso il sostegno di iniziative realizzate da Enti pubblici e privati, che abbiano sede principale o secondaria nella Regione e che promuovano manifestazioni e iniziative idonee a sostenere l’incremento di flussi turistici sul territorio e la valorizzazione dello stesso, favorendo la migliore organizzazione e commercializzazione del prodotto turistico laziale;

CONSIDERATO che si ritiene opportuno intervenire a sostegno delle iniziative nei seguenti settori e nei limiti di un solo progetto per ciascun soggetto richiedente:
1) Mostre , eventi, iniziative di forte richiamo turistico;
2) Manifestazioni ed iniziative legate alla valorizzazione del prodotto enogastronomico tipico della regione nonché alla riscoperta delle tradizioni artigianali legate agli antichi mestieri;
3) Iniziative ed attività volte alla valorizzazione di itinerari e circuiti turistici extra Roma anche in funzione della commercializzazione, realizzate da Enti pubblici e privati in forma associativa.
RITENUTO opportuno finanziare prioritariamente le iniziative che dimostreranno di avere un rilievo nazionale e internazionale, con forte richiamo turistico e con ritorno d’immagine attraverso mezzi di comunicazione di livello nazionale o locale (radio, TV, stampa) nonché quelle di

consolidata notorietà, con possibilità di circuitazione nelle diverse località del Lazio;

VISTA la L.R. n.4 del 28/04/06
VISTA la L.R. n.5 del 28/04/06
RITENUTO di dover costituire per l’esame delle richieste di contributo che perverranno, un Gruppo di lavoro composto da tre rappresentanti della Direzione Sviluppo Economico Ricerca, Innovazione e Turismo;

VISTA la proposta di bando pubblico predisposta dai competenti uffici regionali, che si allega al presente provvedimento (allegato A);

COSIDERATO che la presente deliberazione non è soggetta a concertazione;

SENTITO il parere della competente Commissione Consiliare nella seduta del …27 /07/ 2006;

all’unanimità,
DELIBERA
1) Di approvare, ai sensi della L.R. 27 Settemnbre 1991 n.60, il Bando Pubblico concernente gli “Interventi a sostegno della promozione turistica nel territorio regionale-Anno 2006”(AllegatoA) quale parte integrante e sostanziale della presente deliberazione;
2) Di stabilire in € 800.000,00 la somma da destinare sul Cap. B41505 Es. Fin. 2006 ai contributi economici concessi per la realizzazione degli interventi di cui alla summenzionata L.R. 60/91;
3) Di stabilire in 30 giorni dalla data di pubblicazione del presente Bando sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio,il termine per la presentazione delle richieste di contributo,da indirizzare alla Regione Lazio, Assessorato allo Sviluppo Economico, Ricerca ,Innovazione e Turismo- Dipartimento Economico Occupazionale- Direzione Regionale D3 3T 02 - Via Rosa Raimondi Garibaldi 7 – 00145 Roma;
4) Di autorizzare la Direzione Regionale Sviluppo Economico, Ricerca Innovazione e Turismo ad esprimere tutti gli atti di competenza necessari e conseguenti l’attuazione del presente bando;
5) Di autorizzare il Direttore del Dipartimento Economico Occupazionale a costituire con atto di organizzazione, ai sensi del vigente Regolamento regionale n.1/2002 e succ. modificazioni, un gruppo di lavoro assessorile, composto da tre rappresentanti della competente Direzione regionale, con il compito di procedere all’istruttoria e alla valutazione delle richieste di contributo che perverranno in Regione
Il presente provvedimento sarà pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio.

Allegato A

REGIONE LAZIO
DIPARTIMENTO ECONOMICO OCCUPAZIONALE
DIREZIONE REGIONALE SVILUPPO ECONOMICO, RICERCA, INNOVAZIONE E
TURISMO
LEGGE REGIONALE N.60/91
“Interventi a sostegno della promozione turistica nel territorio regionale “
ANNO 2006

BANDO PUBBLICO

Art.1 OGGETTO DEL BANDO
Ai sensi della Legge regionale n.60 del 27 settembre 1991 avente per oggetto: ”Interventi a sostegno della promozione turistica nel territorio regionale”, sono aperti i termini per la presentazione delle richieste di contributo per interventi a sostegno delle iniziative da realizzare a partire dalla data di pubblicazione del presente bando fino al 30 giugno 2007 nei seguenti settori e nei limiti di un solo progetto per ciascun soggetto richiedente:

1) mostre, eventi, iniziative di forte richiamo turistico;
2) manifestazioni ed iniziative legate alla valorizzazione del prodotto enogastronomico tipico della regione nonché alla riscoperta delle tradizioni artigianali legate agli antichi mestieri;
3) iniziative ed attività volte alla valorizzazione di itinerari e circuiti turistici extra Roma anche in funzione della commercializzazione, realizzate da Enti pubblici e privati anche in forma associativa;
Le risorse finanziarie disponibili relative al presente bando sono pari a € 800.000,00.
Art.2 PRESENTAZIONE RICHIESTE DI CONTRIBUTO:
SOGGETTI- TERMINI- CONDIZIONI
Possono beneficiare dei contributi economici previsti dall’art.4 della L.R.60/91 i seguenti soggetti:

< Enti pubblici,
< Comuni singoli e associati,
< Enti ed Associazioni private che abbiano sede principale e secondaria nell’ambito del
territorio della Regione.
Le domande per ottenere i contributi, sottoscritte dal legale rappresentante dell’Ente od Associazione richiedente, devono essere spedite con raccomandata con avviso di ricevimento alla Regione Lazio, Assessorato allo Sviluppo Economico, Ricerca, Innovazione e Turismo- Dipartimento Economico Occupazionale - Direzione Regionale D3 – 3T - 02 , Via Rosa Raimondi Garibaldi 7 – 00145 Roma, entro e non oltre 30 giorni dalla data di pubblicazione del presente programma sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio.
Gli Enti Pubblici dovranno allegare alla domanda, pena l’esclusione, atto formale dell’organo deliberante di approvazione dell’iniziativa per la quale viene richiesto il contributo.
Le domande, da presentarsi, a pena l’esclusione, in un’unica iniziativa, dovranno indicare per quale dei settori, di cui al precedente ( Art.1) si intende concorrere e dovranno essere corredate da:
1) atto costitutivo dell’ente o associazione privata richiedente redatto con atto pubblico o con
atto privato registrato, nonché statuto aggiornato da cui risulti l’attuale rappresentante legale,
tale vincolo non sussiste per le società a prevalente capitale pubblico;
2) relazione dettagliata delle iniziative che si intendono realizzare, con piano finanziario ed
indicazione analitica della spesa prevista, da cui si evinca la misura della partecipazione
finanziaria dell’ente od associazione richiedente;
3) dichiarazione del legale rappresentante dell’ente o dell’associazione dalla quale risulti se, per la
medesima iniziativa, siano stati richiesti, o si intendano richiedere contributi o agevolazioni ad
altri enti pubblici e ad altre strutture regionali.
Le domande sprovviste, anche in parte della documentazione richiesta, comportano l’esclusione delle stesse dal programma degli interventi.
Le domande devono altresì, contenere le seguenti dichiarazioni:
a) per la realizzazione delle iniziative in oggetto di richiesta di contributo, saranno rispettate le
norme vigenti in materia di accessibilità dei luoghi per i portatori di Handicap;
b) l’indirizzo completo di codice ed avviamento postale e numero telefonico, fax e e.mail al quale dovranno essere inoltrate eventuali comunicazioni.

Art.3 MODALITA’ DI CONTRIBUTO
Ai fini dell’esame e dalla valutazione delle richieste di contributo che perverranno, verra’ costituito con atto di organizzazione del Direttore del Dipartimento Economico Occupazionale, un gruppo di lavoro assessorile, composto da tre rappresentanti della Direzione Sviluppo Economico, Ricerca, Innovazione e Turismo designato dal Direttore Regionale;

Per la concessione dei contributi di cui al presente bando, il Gruppo di Lavoro assessorile, di cui sopra, dovra’ tenere conto dei seguenti criteri di priorità:

< realizzazione di iniziative che dimostreranno di avere un rilievo nazionale ed internazionale;

< realizzazione di iniziative di forte richiamo turistico e con ritorno di immagine attraverso mezzi

di comunicazione di livello nazionali o locale (Radio, TV e stampa );

< realizzazione di iniziative di consolidata notorietà, con possibilità di circuitazione nelle diverse località del Lazio.

Per ciascuna iniziativa oggetto di richiesta di contributo, il predetto Gruppo di Lavoro attribuirà un punteggio differenziato da 1 a 6 che , nel rispetto dei criteri di cui alla legge regionale n.60/1991, tenga conto dei parametri di seguito elencati:

a) Realizzazione di iniziative atte a stimolare flussi turistici:
dall’estero …………………………………….punti 3
dal territorio nazionale……..…………………punti 2
dal territorio regionale……..………………….punti 1
b) Ente richiedente:
pubblico…………………….……………..….punti 5
privato………………………………………...punti 4
b) Partecipazione finanziaria ente richiedente

30% …(enti privati)……………...… .punti 0
20% …(enti pubblici )…….. ..…… punti 0

Dal 21 % al 40%(enti pubblici) punti 2

Dal 31% al 40% (enti privati) punti 2

Dal 41 % al 50%(enti privati-pubblici) .punti 4

oltre il 50%(enti privati-pubblici)………...... punti 6

c) Carattere attività:
evento straordinario o innovativo………. …..punti 6
ricorrente………………………..……….…...punti 5
episodico……………………………….….....punti 4
e) Aree territoriali in cui si propone l’iniziativa:
area sviluppate ………………………….…...punti 2

meno sviluppate……………………….….….punti 4

(Area DOCUP)
f) Stagionalità
bassa stagione…………………………….....punti 3
media………………………………………..punti 2
alta…………………………………………..punti 1

g) Circuitazione territoriale:
comuni in ambito regionale…………………punti 4
comuni in ambito provinciale……………….punti 2
un comune………………………………… ..punti 1



Il contributo nei limiti degli stanziamenti riservati a ciascuna iniziativa, sarà liquidato ai sensi dell’art.9 della legge regionale n.60/1991 e non potrà comunque superare ai sensi dell’art.4 -c.2

l’80% della spesa ammissibile documentata a consuntivo per gli enti pubblici ed il 70% per associazioni private.

Il finanziamento regionale per ciascun iniziativa ammessa non potrà superare il limite massimo di € 50.000,00.


Sono escluse dal contributo tutte quelle richieste cha a vario titolo sono state oggetto o saranno di intervento finanziario di altre strutture o Assessorati regionali.

Entro e non oltre 90 giorni dalla pubblicazione del presente Bando sul BURL, si provvederà con apposita determinazione dirigenziale a cura del Direttore regionale Sviluppo Economico, Ricerca, Innovazione e Turismo a formare la graduatoria degli ammessi ai contributi e degli eventuali esclusi, rendendo manifesti i motivi.
"

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Musica e arte


Articolo più letto relativo a Musica e arte:
Rattattuju alla Sagra delle Cerase

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Bando Turismo regionale" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/