Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Progetto H: i ragazzi diversamente abili di nuovo in attivita'

 .:Inviato Domenica, 09 ottobre 2005 @ 08:08:34 da root
Handicap e sociale Parte per il secondo anno consecutivo in modo autonomo il progetto che coinvolge alcune persone “diversamente abili”
di Carola Salvati

Finalmente ricominciamo, era tanto che aspettavo di rivedervi tutti” cosi' recita un messaggio su internet di un ragazzo che partecipa con l'Associazione Virtualmondo ai corsi di informatica per il Progetto H.

Sulla base dell'attesa sia delle famiglie ma soprattutto dei ragazzi, le associazioni promotrici gia' nel 1999 del Progetto H hanno preso una decisione, per la seconda volta in due anni: non aspettare i tempi lunghi ed i finanziamenti comunali bloccati ormai da tempo e affrontare di petto l'esigenza di questa parte della societa' cittadina molte volte dimenticata.

“ Purtroppo anche quest'anno inizieremo in maniera soft questo progetto con le nostre forze perche' il Comune di Guidonia, come l'anno precedente, non da ancora disponibilita' di intervento. I ragazzi non possono aspettare e di questo ce ne rendiamo conto, forse un po' meno le istituzioni.” cosi' esprime il proprio intervento il dott. Vincenzo Chiriaco', responsabile da due anni del progetto.

In cosa consiste il vostro progetto?
In una serie di incontri settimanali durante i quali si affrontano le tematiche della vita attuale e si forma il gruppo, senza velleita' terapeutiche. Il tutto attraverso strumenti informatici come il software realizzato da noi denominato Virtuix che permette ai ragazzi di comunicare tra di loro e con noi anche quando siamo fuori dal progetto. Inoltre sempre settimanalmente l'Associazione Vis Villanova ha predisposto degli spazi nella propria palestra per alcune attivita' sposrtive. Insomma, il concetto iniziale di mettere in simbiosi attivita' fisiche e mentali permane come una linea guida del progetto ”

Possono partecipare tutti le persone diversamente abili a questo progetto?

Per ora limitiamo la nostra attivita' a chi ha gia' frequentato il progetto negli anni precedenti. E' nostra intenzione allargare la cerchia anche a persone che da anni attendono di farne parte e non ne hanno mai avuto la possibilita'. Questo limite, purtroppo, e' dovuto alla mancanza di finanziamenti.

Ma che cos'e' il progetto H?

Il Progetto H e' un progetto iniziato nel 1999 dall'Associazione VirtualMondo, l'Amnic, e Vis Villanova finanziato dal Comune di Guidonia Montecelio. E' un micro intervento su di un territorio dove vi e' carenza su questo tema. A parte altre poche realta' che sopravvivono con difficolta', poco si fa per affrontare problematiche di questo genere a Guidonia Montecelio.
Ci sarebbe bisogno dell'attuazione di un piano regolare sociale, cosi' come previsto dalla Legge 328/2000. Ma un piano come tutti i progetti di questa portata, richiede tempi di predisposizione e di attuazione abbastanza lunghi e difficili da attuare a breve termine. In attesa sarebbe opportuno almeno incentivare le iniazitive singole e di gruppo, come questa, per soddisfare un minimo di esigenza.
A tale proprosito – dice Luciano Apolito responsabile del Servizio Civile Nazionale per l'associazione Virtualmondo nonche' ideatore del Progetto H del 1999 ” insieme ad altre associazioni quali AlterMusiculure, siamo stati demandati ad incentivare le amministrazioni pubbliche alla realizzazione di un piano sociale territoriale. Il nostro impegno per quest'anno sara' anche quello di essere parte fattiva e stimolante in questo processo progettuale, sicuramente difficile ma non impossibile da realizzare.

Il Progetto avra' inizio mercoledi 13 ottobre alle ore 16,00 nella sede dell'Associazione Virtualmondo in via Maremmana 148 Villanova e nella palestra dell'Associazione Vis Villanova in via Ciro Menotti sempre a Villanova.

Per informazioni: VirtualMondo 0774-326187 email: virtualmondo@aniene.net

Vis Villanova 0774-538785

per l'articolo consltare XL del 6 Ottobre 2005

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Handicap e sociale


Articolo più letto relativo a Handicap e sociale:
DA TIVOLI UN PASSO VERSO NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Progetto H: i ragazzi diversamente abili di nuovo in attivita'" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/