Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Arsoli: XIIIª Festa della Birra - 30 31 luglio 1 agosto 2004

 .:Inviato Domenica, 18 luglio 2004 @ 22:20:18 da webmaster
Musica e arte L'associazione Birra e Musica di Arsoli (RM)
Organizza la
XIIIª Festa della Birra - 30 31 luglio 1 agosto 2004
PROGRAMMA MUSICALE
VENERDI 30 ore 18.00
CONCERTO (AREA GIARDINI)
COVER "THE DOORS"
ore 21.00
NED LUDD
LOU DALFIN

SABATO 31
ore 18.00
CONCERTO (AREA GIARDINI)
"PUNK ROCK"
ore 21.00
CHILOE
I RATTI DELLA SABINA


DOMENICA 1
ore 17.00
"JABOT"
percussioni e danze africane
ore 18.00
CONCERTO (AREA GIARDINI)
"ROCK PROGRESSIVO"
ore 21.00
ANIMA
RADIO BABYLON


Leggi tutto il programma----->


PROGRAMMA MUSICALE

VENERDI 30

ore 15.00
APERTURA STANDS

ore 18.00
CONCERTO (AREA GIARDINI)
COVER "THE DOORS"

ore 21.00

NED LUDD

I Ned Ludd suonano folk. Ora, se unendo le teorie Luddiste con
 il folk pensate a una band di neo-ecologisti, sbagliate di 
grosso, i Ned Ludd suonano il più aggressivo combat-folk 
impegnato e politicizzato.I Ned Lud trasudano energia da ogni 
nota ( e scusate la frase banale, ma è solo la verità ), la loro 
musica è sorretta da una possente fisarmonica, tessuta da 
chitarra acustica, ritmata da basso e batteria, arricchita da 
mandolino e bouzouki, il tutto a formare un degno sfondo alle 
stupende liriche declamate da Gianluca Spirito, una voce a metà 
tra il Federico Fiumani più incazzato e il Luca Morino più lirico.



LOU DALFIN
Lou Dalfin nasce, nel 1982 come gruppo di musica tradizionale 
occitana; una "line-up" acustica (ghironda, fisarmoniche, violino, 
plettri, clarinetto, flauti) e la riproposta di brani. Il percorso 
musicale del gruppo si snoda all'inizio attraverso le Vallate 
Occitane del Piemonte, in cui anima centinaia e centinaia di 
feste da ballo; la presenza e l'intervento diretto sul territorio 
sono stati l'obiettivo principale del lavoro de Lou Dalfin.





SABATO 31


ore 17.00
SPETTACOLO PER BAMBINI

ore 18.00
CONCERTO (AREA GIARDINI)
"PUNK ROCK"


ore 21.00

CHILOE
CHILOE è una realtà, un fatto musicale frutto di lavoro e amore, 
un gruppo costruito sull'esperienza e la condivisione di tanti 
tasselli che compongono le nostre vite.Suoni di strumenti 
andini, armonie cilene, voci della terra e il nostro modo di 
intendere ed interpretare; da più di vent'anni colorano le nostre 
vite e ci rendono orgogliosamente "latinoamericani adottivi".






I RATTI DELLA SABINA
Il loro nome deriva dallo storico “ratto delle sabine”: sono tutti 
di Rieti e la Sabina è la loro zona di appartenenza. Dal giorno 
della loro nascita , hanno seguito coerentemente l’obiettivo di 
recuperare la musica popolare, soprattutto quella tradizionale 
del Lazio, legandola alla canzone d’autore e alla patchanka. 
Nel loro ultimo album “Circobirò”, i Ratti propongono canzoni, 
tarantelle, musica acustica ed elettrica dando vita ad un 
folk-rock caloroso e spontaneo, con un chiaro intento di 
rappresentazione sociale.




E ZEZI
Tradizione, teatro popolare, canzone politica. Slogan e 
tammurriate. Il folle e il rivoluzionario (che poi spesso sono in 
un'unica persona). Il sacro e i problemi quotidiani. Le lacrime e 
il sangue. Se c’è un gruppo musicale (ma non solo) che in 
Italia è riuscito a far incontrare la dura realtà della fabbrica, il 
senso di sradicamento e la sicurezza della storia di un luogo e 
della sua gente generando un fuoco d’artificio di lingua e 
musica, questi sono gli “E Zezi”, il Gruppo Operaio di 
Pomigliano d’Arco.





DOMENICA 1


ore 17.00

"JABOT"
percussioni e danze africane

ore 18.00
CONCERTO (AREA GIARDINI)
"ROCK PROGRESSIVO"


ore 21.00

ANIMA
Quattro anni di palcoscenico e trentamila spettatori a serata nel 
festival “La Notte della Taranta” hanno consolidato questo 
gruppo di musicisti salentini svezzati da direttori musicali 
d’eccezione quali Joe Zawinul e Daniele Sepe, e prodotti da 
Gianfranco Salvatore. Oggi il nucleo dell’orchestra della Notte 
della Taranta (otto elementi) si è ribattezzato “Anima” per 
portare la sua musica di grande magnetismo fisico e psichico in 
tutto il mondo. Dopo la prima nazionale, il 28 maggio 2002 al 
club “La Palma” di Roma, e lo straordinario successo conseguito 
il 26 giugno al Festival di Villa Ada (la più importante rassegna 
nazionale di World Music), il gruppo sta per registrare il primo 
album a distribuzione internazionale. La musica di “Anima” 
rilegge tutte le pulsioni più forti delle musiche tradizionali e 
contemporanee in nome del trasporto emotivo, della danza 
mistica e sensuale, della trance, nel vortice delicato e potente 
della sensibilità mediterranea. Un incontro trascinante del 
morso della tarantola e della “pizzica-pizzica” con l'elettronica, 
Mozart, i Led Zeppelin, i saltarelli medievali, il jazz, Stravinskij e 
le musiche del Mediterraneo...




RADIO BABYLON
I Radio Babylon sono in attività dal 1997, anche se alcuni 
facevano parte già da tempo della "Brigata Popolare", una band 
acustica specializzata in canti popolari e di lotta. In un primo 
momento scelsero di divertirsi e far divertire cantando, poi la 
cosa è diventata leggermente più seria. Il gruppo si è allargato 
sviluppando una formula vivace e frizzante ma allo stesso 
tempo grintosa, tale da non far rimpiangere le loro radici. Il loro 
è un repertorio allegro e brillante che accompagna 
piacevolmente serate dai ritmi contagiosi. Partendo dai classici 
dello ska degli anni '60 e '70 e attraversando le varie influenze 
multietniche, arrivano ai nostri giorni senza mai dimenticare la 
tradizione latina.


MOSTRA ETNO ARTIGIANALE
MUSEO DELLA CANAPA
CAMPEGGIO LIBERO ATTREZZATO
TUTTI GLI SPETTACOLI SONO GRATUITI
Per maggiori informazioni:
Associazione Birra e Musica

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Musica e arte


Articolo più letto relativo a Musica e arte:
Rattattuju alla Sagra delle Cerase

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Arsoli: XIIIª Festa della Birra - 30 31 luglio 1 agosto 2004" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/