Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Troppe overdosi: allarme droga

 .:Inviato Martedì, 02 marzo 2004 @ 17:42:36 da titiro
Rassegna Stampa TIVOLI: DUE MORTI IN UNA SETTIMANA Due tossicodipendenti morti per overdose in una settimana, nell'area tiburtina e scatta l'allarme eroina. Polizia e carabinieri sospettano che la sostanza stupefacente faccia parte di una partita di droga, tagliata poco o male, rivenduta dagli spacciatori che operano nella zona compresa tra Tivoli e la Capitale. L'ultimo decesso, dopo la morte del ventinovenne di Castel Madama, trovato sabato 21 febbraio sulle scale di un condominio di Bagni di Tivoli con l'ago della siringa ancora infilato nella mano, risale all'altra notte. La vittima è M. F., 39 anni, un operaio che abitava nella zona di Settecamini. La dose fatale se la era iniettata con un amico dentro la sua auto, una Fiat Uno. E' stato l'altro tossicodipendente ad allertare i carabinieri della compagnia di Tivoli, quando l'uomo era ormai in fin di vita. I militari hanno scortato l'ambulanza del 118 fino all'ospedale Villa Irma, ma le cure dei medici sono state inutili, è deceduto dopo poche ore. I carabinieri hanno avviato subito una serie di accertamenti, si sono intensificate le perquisizioni nel giro dello spaccio, alla ricerca di una dose che possa essere confrontata con le analisi autoptiche effettuate sui corpi delle ultime due vittime di droga. Tra Roma e provincia, dall'inizio dell'anno, i morti per overdose sono stati 27, nel 2003 erano la metà. «L'eroina - dice Massimo Persia, uno dei medici del Sert di Tivoli, a cui si rivolgono settimanalmente oltre 400 pazienti - è sempre meno diffusa rispetto alla cocaina ed il mercato cerca di reagire, mettendone in circolazione a prezzi stracciati».
(da Il Messaggero del 02/03/04)

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Rassegna Stampa


Articolo più letto relativo a Rassegna Stampa:
LAVORI SOSPESI DOPO L’ULTIMATUM DELLA SOPRINTENDENZA

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Troppe overdosi: allarme droga" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/