Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Lettera aperta ad un vekkio ambientalista

 .:Inviato Domenica, 14 dicembre 2003 @ 16:00:53 da webmaster
Ambiente Ciao Nonno; ieri siamo stati bene, eravamo 500 persone lo sai? A te sembrerà impossibile ke la tua Guidonia si sia mobilitata eppure è successo! Certo non è stata una mobilitazione di massa… certo non sono scesi in piazza 70mila Guidoniani, ma ti assicuro ke vedere anime paesane scendere in strada e marciare compatte per il proprio diritto a respirare… bhè non è stato niente male! Sì hai letto bene Nonno, marciare per difendere il proprio diritto a respirare…: ricordi la via romana ke facevate kon i cavalli da Montecelio a Roma tu ed i tuoi fratelli nei primi del ‘900? Bene, ora accanto ai basoli romani vekki 2000 anni sorgono tre colline vere e proprie di spazzatura… MONNEZZA caro Nonno, ke ammukkiata e compattata in grandi montagne emana il suo fetore cancerogeno per tutta l’aria di Collefiorito, Guidonia, Setteville e Santa Lucia… e poi ricordi l’Unicem? E tutti i posti di lavoro ke creava? Ormai avrà un indotto di 100 persone tra camionisti ed operai, tra poco finiranno anke il materiale da cavare e cuocere… ed allora sai ke vogliono fare? Prima vorrebbero costruire una bella centrale a gas lì accanto, per fare soldi kon la vendita DELL’ENERGIA ELETTRICA ad altre regioni (il Lazio produce attualmente più energia del suo fabbisogno interno), e poi una volta esaurito il materiale da cuocere negli alti forni, avendo già la struttura per immettere energia ad alta tensione sulla rete nazionale, potrebbero convertire gli attuali bruciatori in termovalorizzatori… sai cos’è un TERMOVALORIZZATORE Nonno? Tu ke hai studiato dai preti intuirai già dal nome ke si tratti di un makkinario ke trasforma qualcosa ke allo stato originario non vale più nulla (spazzatura) in qualcosa di valore (calore e quindi poi elettricità) ma questi cosi esistevano anke prima ke tu morissi… si kiamavano BRUCIATORI… te lo ricordi quello di borgata Finocchio per esempio? Il nostro modello sarebbe molto più moderno e funzionale… ma tu un’Alfa Romeo ed una Skoda non le kiamavi entrambe automobili?!? Adesso no, sai la storia dell’omosessuale ke asseconda se ricco o povero viene considerato rispettivamente gay o frocio? L’uomo di colore o negro? Lo storpio o il disabile? La sguattera o la Colf? Il bidello o l’assistente scolastico? Lo spazzino o l’operatore ecologico? Il bekkino o il tristo accompagnatore? …allo stesso modo il bruciatore di mondezza è diventato termovalorizzatore! Scusami Nonno, mi stò dilungando, il fatto è ke i politici di Guidonia continuano a fare kuel ke facevano quando in politica c’era anke tuo figlio… e sono i diretti discendenti di quelli contro cui ti sei scontrato anke tu ogni volta ke cercavi di far crescere Guidonia senza farci guadagnare sopra ki comandava… hanno imparato bene dai loro predecessori… sai ke uno di questi ha denunciato una mia amika perké stava attentando alla sua vita con dei peluches? Incredibile no? Comunque ieri c’era anke il sindaco, al quale ho potuto stringere la mano e dire in faccia cosa pensavo della domenica delle salme (hai letto l’articolo del 30 Novembre su questo sito?) non credo ke servirà… ma io stò meglio… lo stesso dubbio ce l’ho per la manifestazione… non so se servirà davvero… ma dopo averla fatta stò decisamente meglio… non mi sono kiesto dove fossero gli altri 69.500 abitanti di Guidonia ma sono sicuro ke se la centrale si farà, kualke caso di leucemia, asma cronica, tumori vari o malattie respiratorie senza ragione fisiologica capiterà presto anke nella loro famiglia come nella mia… quindi attendo fiducioso ke le cose accadano, cercando pugnacemente di farle accadere il più possibile come credo ke sarebbe giusto… facendo affidamento su di me e sperando ke gli altri facciano lo stesso… Guidonia sta crescendo, nel giro di un anno sono stati fatti ben due cortei, uno per la pace ed uno per l’ambiente… SVEGLIATI NED!… QUALCOSA E’ CAMBIATO!

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Sondaggi degli articoli
E TU C'ERI AL CORTEO?

NO Dovevo lavorare
NO ero a divertirmi
NO perké non me ne frega niente
NO perké vorrei la centrale
NOn ne sapevo nulla
No e non vi dico perké
Si, certo!


[ Risultati | Sondaggi ]

Voti: 15
Commenti: 5
 Links Correlati
· Inoltre Ambiente


Articolo più letto relativo a Ambiente:
Comunicato stampa sesto invaso

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Lettera aperta ad un vekkio ambientalista" | Login/Crea Account | 3 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie

Avete foto? (Voto: 0)
di Anonymous il Lunedì, 15 dicembre 2003 @ 11:27:40
Gjo, avete fatto foto? Titiro? Igor? Inviate se potete, grazie
ppan


[ Rispondi ]


Re: Lettera aperta ad un vekkio ambientalista (Voto: 0)
di Anonymous il Lunedì, 15 dicembre 2003 @ 12:48:22
Bravo Gjo. Ho letto la lettera con calma ora. Tocca temi che chi ama e conosce il territorio ha nel cuore. Devo farti i miei complimenti, esluse le kappa, naturalmente :-)
Credo che un articolo cosi' faccia un buon effetto.
ppan


[ Rispondi ]

 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/