Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Il motorino "vola" sul ponte: giovane muore

 .:Inviato Giovedì, 28 novembre 2002 @ 13:00:03 da titiro
Rassegna Stampa Tivoli, in due senza casco non vedono la catena: gravissimo anche un diciassettenne. Due amici di Villanova in sella a un ciclomotore finiscono a forte velocità contro la chiusura dell'accesso al viadotto di Pontelucano Andrea guarda nel vuoto. Non ce la fa a fissare quella larga chiazza di sangue lasciata appena al di là di una catena di ferro che chiude l'entrata e l'uscita del breve tratto del ponte romano sull'Aniene, a Pontelucano di Tivoli. Lì è morto, martedì sera alle 8,30, il suo amico del cuore, Marco De Dominicis, un operaio, di appena 23 anni, di Villanova di Guidonia. Guidava il motorino di Simone 17 anni, sempre di Villanova. Tutti e due senza casco, e con lo Scarabeo blu si sono letteralmente schiantati sulla catena. E' stato un impatto terribile. Il ciclomotore è volato in aria, è stato ritrovato dagli agenti della polizia stradale ad una ventina di metri di distanza, mentre i due ragazzi sono stati catapultati nel vuoto. Marco De Dominicis non si è accorto di nulla: per lui quella corsa nella notte è finita all'improvviso, probabilmente è morto sul colpo. Ed è gravissimo anche Simone M., ha fratture ed un vasto trauma cranico. Dall'equipaggio del 118, subito allertato dalla polizia stradale, è stato trasportato al Pronto Soccorso di Tivoli. Ma le sue condizioni sono apparse disperate, ed il diciassettenne è stato trasferito nella stessa serata al policlinico romano Umberto I. Ieri mattina è stato sottoposto ad un intervento chirurgico per rimuovere un ematoma dalla testa, rimane il pericolo di vita. L'incidente è avvenuto a pochi metri di distanza dagli amici che li attendevano sul versante della via Maremmana del ponte sul fiume. Marco e Simone, a bordo del motorino provenivano dalla Strada di Ponte Lucano, una scorciatoia buia e dissestata della zona industriale che da Villanova immette direttamente sulla Maremmana. Forse andavano ad alta velocità, e nonostante avessero effettuato lo stesso tragitto centinaia di volte, non si sono ricordati della catena di ferro fissata tra due grossi "panettoni" di travertino sospesa ad una decina di centimetri da terra. «Marco non si muoveva - racconta ancora Andrea - Simone sembrava vigile, cercava di alzarsi. Poi sono arrivati i soccorsi, hanno portato via Simone. Marco, invece è rimasto per terra. Tutti quelli che si avvicinavano scuotevano la testa». Sarà la polizia stradale a ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente, mentre la salma di Marco De Dominicis è stata messa a disposizione dell'autorità giudiziaria. La vittima era un appassionato di calcio, ed aveva giocato, fino a tre anni fa con la Pro Calcio Villanova. Dopo qualche anno di lavori saltuari, da pochi mesi era stato assunto in un'azienda di travertino della zona. «Era speciale- racconta il padre - sempre sul sorriso sulle labbra e circondato da amici. Era fidanzato con la stessa ragazza da sei o sette anni. Sono cresciuti insieme, ed ora lui, con un lavoro sicuro era più tranquillo». E' stato proprio il padre di Marco, con il fratello Camillo ad effettuare le tragiche formalità del riconoscimento della salma, e ieri mattina, in via Ricciotti a Villanova, dove i De Dominicis abitano da sempre, c'erano tanti parenti e ragazzi in lacrime. «Marco- dicono gli amici - era il migliore di noi». (da Il Messaggero del 28/11/02)

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Rassegna Stampa


Articolo più letto relativo a Rassegna Stampa:
WELLcHOME@PORTEAPERTE ... WELLcHOMEperPORTIAPERTI

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 5
Voti: 1


Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Il motorino "vola" sul ponte: giovane muore" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/