Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Nel ripostiglio le udienze del Giudice di pace

 .:Inviato Mercoledì, 27 novembre 2002 @ 21:31:23 da titiro
Rassegna Stampa Arrivano le multe? Si ricorre al giudice di pace. Sono proprio le sanzioni amministrative ad occupare il 60 per cento dei faldoni sulle scrivanie dell'ufficio dei magistrati onorari della sezione di Tivoli.E se vengono aggiunte alle controversie legate ai sinistri stradali il dato sfiora il 90 per cento dei procedimenti iscritti: dall'inizio dell'anno sono quasi 1500, di cui 924 sono quelli pendenti. Ma non è il carico di lavoro a preoccupare i cinque giudici di pace assegnati ai 17 comuni del distretto tiburtino, il cui territorio di competenza, per le indagini preliminari delle cause penali, comprende lo stesso ambito del Tribunale. «Abbiamo una sola aule per le udienze, per quelle penali abbiamo dovuto adeguare uno sgabuzzino - sottolinea il responsabile della cancelleria Antonio Russo - certe volte il giudice deve attendere che finisca il collega, e gli utenti sono costretti ad aspettare per ore. L'archivio rimane un sogno, i faldoni sono accatastati per terra ed ogni volta che dobbiamo effettuare una ricerca storica diventa un problema». Nonostante i disagi negli uffici di Tivoli si effettuano una decina di udienze a settimana ed i tempi di attesa per chi, ad esempio fa ricorso per una contravvenzione, non superano i quattro mesi. Ma le quattro stanzette occupate dal distretto tiburtino dei giudici di pace, nello stesso stabile dell'ufficio elettorale, davvero non bastano. «Ci sentiamo abbandonati- commenta il cancelliere - anche perché nei prossimi mesi ci sarà un aumento esponenziale del carico di lavoro, quando anche la competenza penale funzionerà a pieno ritmo». (da Il Messaggero del 27/11/02)

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Rassegna Stampa


Articolo più letto relativo a Rassegna Stampa:
WELLcHOME@PORTEAPERTE ... WELLcHOMEperPORTIAPERTI

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Nel ripostiglio le udienze del Giudice di pace" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/