In difesa del Monte Gennaro

by cra on

Escursione manifestazione contro la paventata installazione di un mega traliccio a 1200 metri sul Monte Gennaro a 10 anni di distanza dalla prima mobilitazione contro l’Ecomostro

Essere un area protetta non è sufficiente per preservare una delle zone della provincia di Roma più frequentate dagli escursionisti. Domenica 11 novembre in marcia dalla Montagna spaccata al Pratone per dire no al nuovo al nuovo attacco alle nostre terre.

COMUNICATO STAMPA

All’udienza del Tribunale di Tivoli ribadita l’assenza dell’autorizzazione paesaggistica al TMB di Cerroni all’Inviolata di Guidonia

Ancora una volta emerge la carenza di autorizzazione paesaggistica all’impianto cerroniano di trattamento meccanico biologico (TMB), sito all’Inviolata di Guidonia, sponsorizzato dai dirigenti regionali da oltre un decennio, costruito nel 2014, ma giudicato illegittimo da diversi tribunali, amministrativi e penali, tanto da essere tuttora sottoposto a sequestro cautelare.

A parlare di tale carenza sono stati i testimoni chiamati dal PM Altobelli a deporre nell’udienza del 22 ottobre a Tivoli. Nell’ordine, sono stati interrogati l’architetto Palandri (ex soprintendente al Paesaggio del Lazio), le archeologhe Sapelli Ragni e Calandra (ambedue ex soprintendenti ai Beni archeologici del Lazio), il presidente dell’Associazione “Amici dell’Inviolata” onlus, Calamita, ed il capitano dei CC Forestali Burattini.

Dalle colline del Parco regionale naturale archeologico dell’Inviolata uno sguardo sulla geologia del nord-est romano

Si terrà domenica 14 ottobre il doppio appuntamento (la mattina al Museo civico “Lanciani” in Montecelio, il pomeriggio con la visita nel Parco regionale dell’Inviolata di Guidonia) inserito nella Settimana del Pianeta Terra, per meglio conoscere le problematiche geologiche dell’area a nord-est di Roma.

Rischio demolizione per il TMB

by cra on

COMUNICATO STAMPA

Il Tribunale di Tivoli s’è messo a correre e il TMB di Cerroni rischia ora la demolizione

S’è svolta giovedì 27 settembre la terza udienza del processo penale intentato dal Tribunale di Tivoli contro il proprietario, il gestore, il costruttore ed il direttore dei lavori dell’impianto per il trattamento dei rifiuti (TMB) ubicato all’Inviolata di Guidonia, nel centro del Parco regionale naturale archeologico ed a pochi metri da un bene puntuale archeologico, tipizzato nel PTPR. Udienza “di passaggio” verso quella fissata per il prossimo 22 ottobre, in cui saranno ascoltati numerosi testi, tra cui l’ex Soprintendente al Paesaggio Giorgio Palandri e la funzionaria Stefania Panella.

COMUNICATO STAMPA

Tra proteste pilotate, strumentalizzazioni partitiche e disinformazione, pagano i lavoratori ed il territorio. La questione spinosa delle cave di travertino vista dal CRA, Italia Nostra sez. Aniene e Monti Lucretili, CS don Andrea Gallo e Comitato Acqua Bene Comune Valle dell’Aniene.

Scarica comunicato

COMUNICATO STAMPA

Dagli ultimi dati ARPA sulla falda contaminata emergono nuovi pericoli per l’ambiente e la salute umana mentre le Amministrazioni interessate latitano

Scarica comunicato

La lettera di diffida delle associazioni aderenti al CRA, redatta per “stimolare” le amministrazioni pubbliche a realizzare gli interventi necessari a risanare l’area di Pichini-Ponte delle Tavole-Santa Lucia-Marco Simone, mancante in gran parte delle necessarie opere di collettamento fognario e di depurazione, alla luce di gravi minacce ambientali e sanitarie, aggravate da recenti piogge rovinose ed esondazione del Fosso di Pratolungo.

Comitato per il Risanamento Ambientale

Scarica il comunicato

L’Associazione Barricata, in collaborazione col CRA e con il patrocinio del Comune di Guidonia Montecelio, organizza una rassegna cinematografica originale per il territorio, sotto forma di “maratona del film noir”, da tenersi per tre venerdì di seguito (11-18-25 maggio) e con tre film ogni volta (ore 18-20-22), presso la Sala della Cultura di Guidonia (Piazza Bernardini).

La MARATONOIR è promossa a fini culturali, considerando l’importanza storica, letteraria e cinematografica del genere noir, nato negli anni ’40 a Hollywood, grazie all’apporto fondamentale di maestranze del cinema provenienti o fuggite dalla Germania nazista.

La rassegna MARATONOIR ha già avuto un buon successo presso la Biblioteca comunale di Mentana e presso la sede dell’Associazione TerraeMani di Palombara Sabina.

L’ingresso degli spettatori è gratuito. I film sono in lingua originale con sottotitoli in italiano. Tra il film delle ore 18 e quello delle ore 20, ci sarà una breve pausa per uno snack offerto dall’Associazione Barricata. Sarà disponibile materiale divulgativo sulla rassegna stessa.

Arrivederci alla MARATONOIR!

Pieghevole programma

Comunicato CRA evento 25 aprile

by cra on

Trasmettiamo il comunicato stampa con l’importante appuntamento di mercoledì 25 sera (ore 20), presso il Teatro Imperiale di Guidonia, organizzato dal CRA per continuare la “campagna di primavera” CAMBIAMO ARIA!

Nella seconda parte del comunicato, presentiamo stralci della requisitoria finale del PM – all’interno del “processo Malagrotta – contro il “clan Cerroni”, di cui fanno parte funzionari regionali e non solo…

Si alterneranno, sul palco del teatro, noti gruppi musicali e momenti di informazione e di recitazione di argomenti di attualità e di difesa ambientale.

E’ importante la presenza all’evento, finalizzato a continuare la battaglia contro la Regione Lazio, impastoiata nei favori agli imprenditori privati, a detrimento del bene collettivo.

Diffondete il comunicato! La difesa del nostro territorio passa anche dal Teatro Imperiale!

Scarica e diffondi il comunicato

IL BALLO DEL MATTONE

by cra on

Comunicato stampa

A Sant’Angelo Romano va ancora di moda
IL BALLO DEL MATTONE

Il Consiglio comunale di Sant’Angelo Romano ha adottato, con voto unanime del 9 aprile scorso, una delibera che intende rilanciare sul territorio l’attività edilizia, “vero ed unico motore di sviluppo” del piccolo centro a nord-est di Roma. L’occasione è data dall’approvazione, nel luglio 2017, di una controversa legge regionale, la n.7, con cui si dettano “Disposizioni per la rigenerazione urbana e per il recupero edilizio”.