Comunicato CRA su Buzzi Unicem

by cra on

Il cementificio Buzzi Unicem sta tentando nuovamente di bruciare immondizia nei propri forni, usufruendo della ventilata “decarbonizzazione” a livello nazionale.

Togliamo il carbone e mettiamo il CSS (combustibile solido secondario) ad incenerire per produrre cemento? Il risultato è forse peggiore del precedente.

Per il momento, ARPA Lazio ha negato che quest’autorizzazione, richiesta da Buzzi due mesi fa, sia accoglibile come “variante non sostanziale”, ma resta aperta la porta per un’AIA “sostanziale”, corredata però di tempi più lunghi e molteplici pareri da richiedere.

Buona lettura.

Comitato per il Risanamento Ambientale

Leggi il Comunicato

Written by: cra