Un flop ambientale continuato, quello che si sta prospettando sull’operato della Giunta comunale di Michel Barbet a Guidonia Montecelio.

Leggi il comunicato stampa del CRA

Il comunicato stampa del Comitato per il Risanamento Ambientale riguardante la dura presa di posizione di ARPA Lazio contro il comportamento omissivo e ritardatario della società di gestione della discarica dell’Inviolata di Guidonia, Eco Italia 87 srl, che dovrebbe – da sette anni e mezzo! – procedere alla perimetrazione dell’area inquinata ed avviare la bonifica.

Da quasi tre anni è stata inoltre avviata una sperimentazione finalizzata alla “ripulitura” dell’acqua di falda dalla contaminazione del percolato, ma i risultati sono lungi dall’essere presentati.

Il Comune di Guidonia Montecelio, rallentato da problemi amministrativi e politici, non convoca la Conferenza dei Servizi sulla falda inquinata, da oltre un anno e mezzo.

Leggi e diffondi il comunicato

Depuratore Marco Simone

by cra on

Comunicato stampa relativo al depuratore di Marco Simone (Guidonia Montecelio), firmato dal CRA e dall’associazione Pro Santa Lucia (Fonte Nuova), e l’autorizzazione definitiva rilasciata dalla Città Metropolitana di Roma Capitale.

Comunicato stampa associazioni

Autorizzazione definita del depuratore

Comunicato Corsa di Alberto

by cra on

Una breve analisi della situazione ambientale nel territorio a nord-est di Roma, con particolare riferimento a Sant’Angelo Romano, ed il loro stretto rapporto con la salute umana.

Validi spunti di riflessione.

Scarica il documento

Autorizzazione ai fini idraulici, condizionata da prescrizioni, all’incremento della portata scaricata delle acque reflue depurate in alveo al fosso di Pratolungo, per l’ampliamento e adeguamento dell’impianto di depurazione “ACEA ATO 2 – Marco Simone” comune di Guidonia Montecelio.

Scarica copia dell’atto

Che l’eredità del giudice De Gregorio, trasferito ad altra sede, fosse di difficile gestione era prevedibile, tamt’è che l’udienza del 29 aprile 2019, presso il Tribunale di Tivoli, si è risolta in un nulla di fatto.

Leggi il comunicato stampa

Con Colleferro “Città dei rifiuti” si distruggerà l’ecosistema di un territorio.

Paliano ed il suo monumento naturale “La Selva“, confinante con la discarica di Colle Fagiolara ed il futuro polo impiantistico “Minerva”, subiranno le più pesanti conseguenze.

Il Movimento Civico ne discuterà con i cittadini a:

PALIANO, Sabato 30 Marzo 2019 ore 17:00

Sala Teatro Esperia – Piazza XVII Martiri

Dalla manifestazione del 23 marzo

by cra on

Il CRA alla manifestazione di Roma

Il CRA ha partecipato alla manifestazione nazionale del 23 marzo a Roma, contro le impattanti ed inutili grandi opere che sfruttano i nostri territori, minacciano l’ambiente e la salute al solo scopo del profitto privato.

Oltre 50.000 partecipanti al combattivo corteo, con determinazione ed allegria!

Abbiamo dato vita a mobilitazioni che si sono opposte efficacemente alla costruzione di inceneritori, discariche, impianti a biomasse, a piani di cementificazione per centinaia di ettari, alla cronica mancanza di servizi primari.

Tuttora nei nostri territori incombono impianti impattanti e pericolosi, non ultime le fantasmagoriche previsioni del molto democratico Zingaretti che a Colleferro intende trattare 500.000 tonnellate l’anno di prodotti da TMB e FARE TANTO BUON METANO per avvelenare coi suoi digestati sterminate superfici agricole, diffondere batteri patogeni ed emissioni le più diverse, recuperando una buona messe di incentivi.

Il TAR decide di non decidere

by cra on

Comunicato stampa CRA relativo all’udienza di ieri al TAR del Lazio sul ricorso contro il TMB di Cerroni, Gentiloni e Zingaretti, all’Inviolata di Guidonia.

Leggi comunicato stampa